Corsi di Teoria Musicale

Abbiamo a disposizione numerosi Corsi di Teoria e Armonia divisi per livelli: base, intermedio e avanzato fino a 4 livelli. I Corsi sono rivolti a tutti: bambini, ragazzi, adulti.

Corso Base di Teoria Musicale e Ritmica

Programma Livello I
1. IL SUONO – Altezza – Intensità – Durata – Timbro

2. IL PENTAGRAMMA – Note e pause – Chiavi – Punto e legatura – Tono e Semitono – Alterazioni – Misure. Tempo. Tempi Semplici – Tempi Composti – Sincope e contrattempo

3. LETTURA RITMICA Esercitazioni di lettura ritmica: – individuale e di gruppo – a una o più voci – con tempi semplici – con figurazioni  dall’intero ai sedicesimi – punto e legatura

4. IMPROVVISAZIONE E COMPOSIZIONE RITMICA Esercitazioni di improvvisazione e composizione in un contesto di gruppo  (es. tutti-solo-tutti, penso-scrivo-suono, ascolto-suono in contrappunto etc.)

5. SCRITTURA RITMICA E DETTATO – Esercitazioni di composizione ritmica dalla singola battuta a più voci – Esercitazioni di scrittura ( dettato ritmico) di parti con tempo semplice e figurazioni ritmiche fino ai sedicesimi

6. GLI INTERVALLI E LE SCALE – Intervalli del primo gruppo – Intervalli del secondo gruppo. Enarmonia – Accordi – La Tonalità. La scala maggiore – Tonalità con i diesis: alterazioni in chiave – Tonalità con i bemolle: alterazioni in chiave – Armonizzazione della scala maggiore – Struttura della scala diatonica, pentatonica, cromatica

7. LETTURA E SOLFEGGIO – Esercitazioni di lettura cantata di sequenze e intervalli in ambito diatonico e pentatonico.

8. EAR TRAINING e DETTATO – Esercitazioni di ascolto e rappresentazione gestuale di due o più suoni (unisono, andamento ascendente e discendente etc.) – Esercitazioni di ascolto e scrittura musicale  di intervalli e sequenze in ambito diatonico e pentatonico.

Corso Intermedio di Teoria Musicale e Ritmica

Programma Livello II
1. SOLFEGGIO RITMICO – Esercitazioni di lettura ritmica parlata e cantata, a una o più voci, con tempi semplici e composti utilizzando: figurazioni dall’intero ai sedicesimi, figure ritmiche sincopate, entrate in battere e levare, anticipi e ritardi,  punto e legatura, segni di ripetizione e struttura

2. IMPROVVISAZIONE E COMPOSIZIONE RITMICA – Esercitazione di improvvisazione e composizione ritmica

3. SCRITTURA RITMICA E DETTATO – Esercitazioni di dettato ritmico e composizione

4. SCALE E SISTEMA TONALE – Gli intervalli – Struttura della scala  diatonica maggiore – Le scale minori: minore naturale, minore armonica, minore melodica – Struttura della scala pentatonica maggiore e minore – Circolo delle quinte. – Relativo minore

5. ACCORDI E ARMONIZZAZIONE DELLA SCALA – Armonizzazione della scala a tre voci – Accordi maggiori e minori – Accordi allo stato fondamentale e rivolti – Sigle e accordi (maggiori  e minori) – Armonizzazione della scala minore – Armonizzazione a quattro voci: settime in tonalità maggiori – Armonizzazione a quattro voci: settime in tonalità minori – Notazione – Le Cadenze – L’Analisi Armonica – Le modulazioni – Modulazioni dirette – Funzioni Tonali

6. LETTURA E SOLFEGGIO – Esercitazioni  di lettura cantata di sequenze, intervalli e melodie nel modo maggiore, minore e pentatonico.

7. EAR TRAINING E DETTATO – Esercitazioni di ascolto e scrittura di intervalli, sequenze e melodie  in ambito diatonico e pentatonico, nei modi maggiore e minore; all’interno di una ottava – Esercitazioni di ascolto e riconoscimento di triadi maggiori e minori.

Corso Avanzato di Teoria Musicale

Programma Livello III
1. LETTURA RITMICA – Esercitazioni di lettura con tempi semplici, composti e misti, stili Latin, Funky, Hip-Hop, Reggae – Esercitazioni di lettura ritmica  su basi e/o brani musicali di diverso genere e stile.

2. IMPROVVISAZIONE E COMPOSIZIONE RITMICA – Esercitazioni di improvvisazione rimica di gruppo con particolare attenzione all’interplay. – Esercitazioni di improvvisazione e composizione ritmica su ostinati, basi (Drum & Bass), brani musicali di diverso genere e stile.

3. LE TENSIONI – Tensioni su Accordi Maggiori – Tensione su Accordi Minori – Tensioni sulla Tonica Minore, sull’accordo di dominante – Tensioni su Accordi Semidiminuiti – Tensioni du Accordi Diminuiti – Tensioni su Accordi Aumentati – Slash Chords – Uso delle Tensioni – Sostituzioni. Dominanti secondarie – Interscambi modali – Tritono – Estensioni

4. I MODI – Il Sistema Modale – I Modi. Uso dei Modi – Uso Tonale dei Modi – Uso Politonale dei Modi – Scale Pentatoniche – Scale Diminuite – Scale Esatonali – Il Blues – Scala Blues – Uso delle Scale

5. NOTAZIONE MUSICALE – Utilizzo di software di notazione musicale

Programma Livello IV
1. ARMONIA AVANZATA – Armonizzazione. Collocazione Tonale – Uso degli Accordi – Modulazioni – Sostituzioni estese. Sequenza di dominanti – Combinazione tra dominanti secondarie e tritono – Uso degli interscambi modali – Unificazione di accordi – Sigle e accordi in uso nei diversi generi e stili della musica moderna – Analisi armonica di brani di diverso genere e stile

2. RIARMONIZZAZIONI – Movimenti del basso: Parallelismo – Modo contrario – Pedale – Cromatismi – Regioni – Common Tones – Coltrane Changes – Modi

3. NOTAZIONE MUSICALE – Utilizzo di software di notazione musicale

4. EAR TRAINING – Esercitazioni di ascolto e riconoscimento di accordi estesi – Valutazione finale

Corso di Armonia Jazz

Armonia Jazz
1. La Teoria: gli accordi e le scale. La Scala Maggiore e le progressioni II-V-I, Armonia della Scala Maggiore, Scala Minore Melodica, Scala Diminuita, Gli Accordi Slash,

2. Improvvisazione sulle progressioni armoniche: dalle scale alla musica. Le Scale Bebop, Suonare “fuori”, le Scale Pentatoniche, Il Blues, Rhythm Changes.

3. Riarmonizzazione di base, Riarmonizzzione livello avanzato, Le Progressioni Armoniche Coltraniane. La Forma Canzone, la composizione, Memorizzare un brano, Temi, Studio del Repertorio. Styles: la Salsa e il Latin Jazz, Bossa Nova.